Tocco di tacco due performance teatrali due – 7 febbraio ore 21.30 – eKoiné ri-pub – Bari

February 2, 2010 at 11:44 (Uncategorized) (, , , , , , , , , , , , , )

Ri-torna di casa all’eKoiné ri-pub il teatro: dopo il “teatro a pezzi” di Ippolito Chiarello, due mise-enscène, due performance a breve distanza. La prima, “0sessi1” [o-ssessi-one] in cui si analizzano, con delicata eleganza, i comportamenti di un soggetto affetto da DOC (disturbo ossessivo compulsivo), in una presa di coscienza scanzonata ma non ridicolizzante, ironica e poetica della presenza di un disturbo. Un personaggio in bianco e in nero, di un sesso non ben messo in chiaro; una coreografia veloce, divertente e onirica, l’attenzione focalizzata sulla ripetitività del gesto, sui movimenti minimi di mani fasciate da guanti bianchi. Un mondo in cui ogni gesto diventa ossessione.

La seconda, un brillante monologo teatrale, in piena ostraneinie, con protagonista una topolina stanca di subire continue vessazioni, che finalmente trova il coraggio di ribellarsi all’ipocrisia umana, di difendere i diritti di coloro che vivono nei bassifondi: più esplicitamente, nelle fogne. Nella performance troviamo numerosi spunti comici e pungenti, e una critica graffiante su temi socioculturali attuali. Una prospettiva altra rispetto a quella umana – o forse no…

EKoiné ri-pub
Via A. De Ferraris, 49abc – Bari
ingresso gratuito, consumazione facoltativa, e il rovello dell’ossessione
domenica 7 febbraio 2010
Start ore 21.30 – ma forse 22.00
Info: 3281172981

Permalink Leave a Comment

Ora Tocca a Te – quando il pubblico diventa protagonista

January 31, 2010 at 12:05 (Uncategorized) (, , , , , , , )

“Ora tocca a te” è il titolo dei nuovi appuntamenti culturali con cui il Joy’s Pub di Bari invita gli amici a cimentarsi nella lettura di poesie e testi d’autore ogni martedì e mercoledì a partire dal giorno 2 e 3 e per tutto il mese di febbraio 2010 scegliendo tra le tante proposte che verranno selezionate dalla direzione artistica.
Nelle due serate, una dedicata alla poesia e una al teatro, gli ospiti del Joy’s troveranno già i testi selezionati tra i quali potranno scegliere quello con cui esibirsi, i più temerari verranno invitati a buttare all’aria paure e vergogne per cimentarsi nella lettura di poesie e nella narrazione in pubblico prendendo familiarità con microfono e leggio.
Ovviamente non si tratta di “reading ” nella accezione più pura e consueta e proprio per questo saranno premiati soprattutto il coraggio e la simpatia degli amici del Joy’s che vorranno divertirsi in modo nuovo e originale. “Ora tocca a Te”: quando il pubblico diventa protagonista!

JOY’S SHOP IRISH PUB

Marco Protano

n.b. : con preghiera di diffusione informazione e comunicazione
info : 3287110049

Permalink Leave a Comment