Relax e benessere ad Abano Terme in Terme Villa Pace

February 26, 2010 at 17:09 (Uncategorized)

L’Hotel Villa Pace è situato ad Abano Terme, un comune della regione veneta noto per le sue acque termali, ed è l’ideale per beneficiare di un completo relax e di una totale tranquillità.

Esso è un albergo di tradizione, dotato di tutti i comforts, dove vi verrà riservato un servizio davvero accurato e personalizzato, all’interno di stanze confortevoli e completamente rinnovate, arredate con calore e soprattutto dotate di tutti i servizi quali bagno privato, telefono diretto, televisore, aria condizionata, balcone e molti altri.

Inoltre l’albergo è dotato di piscine termali con idromassaggi, palestra, biciclette, centro benessere, etc.

Hotel Terme Villa Pace: http://www.termevillapace.com/

Advertisements

Permalink Leave a Comment

Soprema impermeabilizza il Santuario di Don Bosco

February 26, 2010 at 17:08 (Uncategorized)

Castelnuovo Don Bosco (AT), febbraio 2010.

Nellastigiano, tra morbide colline ricche di vegetazione e vigneti, sorge una delle opere più maestose dellarchitettura religiosa piemontese. Limmenso Santuario di Don Bosco. Lopera, dedicata allamico dei giovani, sorge proprio nel mezzo di un grande piazzale adibito ad ospitare interminabili affluenze di fedeli. Una mastodontica scalinata porta alla Chiesa Superiore, innalzata in forme classiche ed interpretata secondo forme contemporanee.

Soprema è intervenuta a salvare la parte antistante del Santuario.

Un intervento di reimpermeabilizzazione che, tenendo conto delle esigenze legate allincessante flusso di fedeli che ogni giorno ne varcano la soglia, ha riguardato lintera scalinata e lingresso della basilica.

Un intervento destinato a durare nel tempo.

Attraverso lutilizzo di prodotti Soprema e a Sicet, azienda fondata da Antonio Cericola specializzata in opere di impermeabilizzazione, ora il Santuario può godere di una rinnovata gioventù.

Grazie ad un programma integrato di ricerca e ad uninnovazione continua, i prodotti Soprema concentrano in sé tutte le caratteristiche richieste da un mercato estremamente esigente.

FLAG Spa, fondata nel 1963, azienda italiana leader mondiale nella produzione di manti impermeabili sintetici (PVC e TPO) per la realizzazione di coperture, opere interrate, idrauliche e piscine. Grazie ad un programma integrato di ricerca ed innovazione continua, i prodotti FLAG concentrano tutte le caratteristiche richieste da un mercato estremamente esigente. Nel 2008 FLAG Spa entra a far parte del gruppo francese Soprema leader nella produzione di manti impermeabili che, con 16 siti produttivi in tutto il mondo, è la prima impresa francese esportatrice nel settore con una presenza in oltre 80 paesi.

Per maggiori informazioni sui prodotti Flag Spa Gruppo Soprema consultare il sito www.flag.it

Ufficio Stampa Adwell

Marco Lotti m.lotti@adwell.it

Francesca Di Carlo f.dicarlo@adwell.it

Tel +39 02 3655 2644

Fax +39 02 3655 3474

Permalink Leave a Comment

Gestire il proprio personale con Dinamico Presenze

February 26, 2010 at 16:55 (Uncategorized)

Software Rilevazione Presenze – Gestione Presenze Dipendenti

Dinamico Presenze non è nuovo, forse però è poco conosciuto anche tra gli utenti che già utilizzano Dinamico e merita un appunto.

Come si intuisce dal titolo il programma permette di gestire le presenze del personale, producendo la documentazione necessaria ai fini fiscali. Dinamico Presenze può gestire inoltre ferie, malattia e permessi.

Gli orari vengono rilevati con un apposito apparecchio che permette di garantire sicurezza e riservatezza.

Inoltre il software elabora i dati rilevati e eviterà di commettere errori di calcolo.

Sul sito ufficiale di Dinamico è presente lelenco completo delle funzionalità del software di gestione presenze dei dipendenti.

Numero Verde: 800 100 343

Permalink Leave a Comment

Incontro con Gianni Mura, stilista: ognuno veste come merita

February 26, 2010 at 16:51 (Uncategorized)

Siamo tornati da Gianni Mura. Ci accoglie nel suo atelier con il sorriso di sempre. L’occhio cade immancabilmente sull’accessorio che indossa. I colori sembrano più intensi del solito. La cravatta ha una sua visualità cromatica, spiega, ma, badate, è anche la bella giornata che ne esalta i colori. Ironico come sempre, Gianni Mura, lui è uno che considera la moda un fatto individuale e, partendo da questa convinzione, crea la camicia su misura a modo suo, con una sorta di demolizione di confini. Pone i canoni base, ma offre al cliente la possibilità di siglare un design personalizzato. In questo modo, lo stilista trasforma l’assetto della moda in un look in cui ognuno possa riconoscersi. Rivoluzionario, audace, soprattutto geniale. Ha compreso la potenzialità delle persone e ha posto le basi per coglierne la personalità. Uno studio degno di un minitrattato di psicologia, animato dall’estro dello stilista. E non stiamo esagerando. Prima di tutto, perché la notorietà se l’è creata a suon di sacrifici come tutti i self-made men. In secondo luogo, perché i capi dozzinali non fanno per lui. Gianni Mura si è sempre distinto per il buon gusto e per i pezzi unici e ora, a Milano, è considerato un punto di riferimento. Il suo atelier di Via Torino 54 è il ritrovo degli appassionati della moda in tiratura personalizzata.

E la cravatta? Chi ama questo accessorio? È il professionista o una persona speciale?

Speciale sì. Chi porta la cravatta è persona di buon gusto e socievole, ma non esiste una barriera sociale tra uomini che amano vivere la vita senza una sorta di castrazione ideologica. Ciascuno deve esprimere quello che è. Il rango e la professione non dividono. Il professionista e l’operaio che sanno portare la cravatta non si distinguono

Chi rifiuta la cravatta è anticonformista?

Penso di no. Qualcuno lo dice semplicemente perché non sa cosa dire. Spesso sono persone sole. Sole nella vita, sole, appunto, tra la gente. Ma l’anticonformismo è un’altra cosa

Parliamo di cose frivole, di curiosità. Se non abbiamo capito male, lei dice che ognuno veste come merita. È così?

Si e così è. Ognuno veste come merita. Ne è la riprova che ognuno sceglie per se stesso

Di chi o di cosa è innamorato Gianni Mura?

Se innamorato vuole dire amare tutto, dalla famiglia al lavoro alla vita. Si, sono innamorato

E la droga?

Assolutamente bandita. Non ho mai avuto bisogno di cercare lo sballo per apprezzare la realtà. Ho sempre avuto l’adrenalina naturale. Anche qui, come per la cravatta, si tratta di avere stile e carattere. Anzi, guardi, le svelo la risposta a una domanda che non mi è mai stata posta: se dovessi paragonarmi a un ballo, sarebbe il rock and roll

Com’è Gianni Mura caratterialmente?

Sono trasparente come l’aria. Niente ruoli dark che prevedono lati diversi dalla mia personalità. Ho iniziato da giovane e, oggi, esagerando un po’, potrei definirmi maestro. La ricetta? Prima di tutto avere fiducia in se stessi. Sentirsi a proprio agio nel corpo e con ciò che il corpo indossa

Torniamo alle donne: con chi farebbe una pazzia?

Beh! Le rigiro la domanda: se una bella ragazza, magari dell’est, fresca di laurea e non solo, le dicesse che ha un biglietto in più per assistere a un balletto in teatro e le chiedesse di accompagnarla, lei sceglierebbe queste o una delle tante avance anonime?

E sua moglie?

Mia moglie non si tocca. Per questo non disdegno qualche fugace e prelibato antipasto. Vede, qui c’è scelta su tutti i fronti. Il mio atelier non è frequentato da sfaccendati o persone precarie

Le amicizie?

Poche, importanti (per noi) e rigorosamente selezionate da mia moglie. Contano anche le frequentazioni giuste. Con la bella gente che entra nel mio atelier non ci sono problemi. Ma fuori bisogna stare attenti. Si vedono comportamenti strani, lontani dalla nostra cultura, come dice mia moglie, a distanze siderali

Progetti per il futuro?

Tanti, tanti, tanti!

Permalink Leave a Comment

A ISCHIA IL PRIMO RADUNO DI FIAT 500

February 26, 2010 at 16:48 (Uncategorized)

Il 20 e il 21 marzo 2010 l’isola verde sarà la passerella per la sfilata di 50 esemplari della piccola quattroruote.

L’appuntamento è per sabato 20 marzo 2010 a Pozuoli. Di qui l’imbarco del gruppo di appassionati della piccola fiat 500 d’epoca che sarà protagonista di una sfilata di due giorni lungo le strade dell’isola di Ischia.

L’organizzazione dell’evento è curata dal Tour Operator AndiamoFuori di Lisa Sannino Marrone.

Le auto saranno 50 e, sbarcati a Casamicciola per ora di pranzo, giungeranno a Forio nel pomeriggio, dopo una sosta a Lacco Ameno.

La sistemazione degli equipaggi è prevista in un hotel che offrirà la possibilità di godere delle acque termali che rendono l’isola famosa in tutto il mondo.

Il giorno seguente il giro dell’isola si completerà attraversando i restanti comuni di Serrara Fontana, Barano e Ischia.

La collaborazione tra il sig. Carlo Mascolo, coordinatore della costa d’Amalfi del Fiat 500 Club Italia e la dott.ssa Lisa Sannino Marrone, titolare e direttrice dell’AndiamoFuori Viaggi & Turismo, ha reso possibile l’unione di due passioni: quella delle auto d’epoca e quella del turismo, che, a loro volta, avvicinano una delle auto e una delle destinazioni turistiche italiane più famose e apprezzate anche dagli stranieri.

Permalink Leave a Comment

Fare Pubblicità – la Soluzione per fare pubblicità su Internet

February 25, 2010 at 19:39 (Uncategorized)

Fare Pubblicità è una giovane e dinamica azienda che si occupa di pubblicità in Internet, e più precisamente di posizionamento nei motori di ricerca.

Tutto lo staff di questa azienda svolge il lavoro con impegno e passione, in modo “artigianale”, con cura maniacale di tutti i dettagli, per ottenere sempre il massimo risultato.

L’azienda propone campagne pubblicitarie mirate ed efficaci, aventi lo scopo di far guadagnare ai propri clienti più denaro di quanto spendono per la pubblicità stessa.

Sito Web: http://www.farepubblicita.com
Numero Verde: 800 100 343

Permalink Leave a Comment

Hotel Columbia – Albergo termale ad Abano Terme

February 25, 2010 at 19:29 (Uncategorized)

L’Hotel Columbia è un albergo termale situato ad Abano Terme. rinomato per le cure ed i trattamenti termali.

Un albergo termale ad Abano Terme, luogo di cura classico con clientela internazionale, conosciuto per le cure termali, i fanghi termali; offre moltissime opportunità per la salute ed il rilassamento a contatto della natura e della cultura.

L’Hotel Columbia, attrezzato come un centro benessere, offre tutte le comodità di un albergo termale accompagnate dalla
massima professionalità di un centro benessere ad Abano Terme.

Hotel Columbia: http://www.columbiaterme.com

Permalink Leave a Comment

RegenerCel, il nuovo network dedicato ai negozianti di Telefonia mobile

February 25, 2010 at 19:22 (Uncategorized)

Il Celluvale presenta RegenerCel, un network di programmi di affiliazione dedicati a negozianti sul territorio italiano per la raccolta, permuta e monetizzazione di telefonini disusi che, una volta raccolti, vengono rigenerati per la re-immissione sul mercato in contesti sociali definiti da un’esigenza di comunicazione al passo con i tempi e, soprattutto, a portata di portafoglio.

RegenerCel, Programma di Affiliazione per Negozianti di Telefonia mobileRegenerCel intende coinvolgere tanto il privato quanto il negoziante in un’unica filiera aziendale: dalla Permuta di un vecchio telefonino per uno nuovo alla raccolta di telefonini rotti, usati o comunque inutilizzati, passando per la rigenerazione del rifiuto tecnologico con l’obiettivo di smaltire attivamente il materiale raccolto attraverso la produzione di un telefonino nuovo a tutti gli effetti. Il nuovo cellulare rigenerato viene quindi immesso in mercati caratterizzati da una forte domanda tecnologica, conseguenza della necessità di coprire il GAP comunicativo con i Paesi tecnologicamente più avanzati.

RegenerCel è pensato per i negozianti ed i rivenditori di telefonia mobile, elettronica, etc. (anche on-line) che desiderano offrire un nuovo servizio ai propri clienti ed incrementare le proprie possibilità di guadagno. Il tutto attraverso un servizio innovativo, rispettoso dell’ambiente e semplice da gestire. Il Negoziante si propone come Punto di Raccolta dei telefonini usati (funzionanti o rotti) dei suoi clienti offrendo loro un servizio esclusivo capace di gratificali economicamente. Un indotto in cui ogni componente della filiera (Negoziante / Cliente – Promotore / Privato) guadagnerà sul potenziale rifiuto Hi-Tech.

Per maggiori informazioni:

Ricevi la brochure in PDF di RegenerCel (solo per attività commerciali)
Scrivi a info [at] ilcelluvale.it
telefona al numero verde 800589280
aggiornati in tempo reale su FaceBook

Brevi note sulla regolamentazione italiana dei rifiuti Hi-Tech – Un telefonino disuso appartiene alla categoria Rifiuti Speciali. In Italia lo smaltimento di questi rifiuti (problema comune a tutti i Paesi tecnologicamente avanzati) è demandato a Centri di Raccolta dipendenti dalle amministrazioni locali che solitamente (ma non sempre) affidano l’onere della raccolta a società private. I Consorzi provinciali organizzati in Isole Ecologiche, verso cui convergono i materiali hi-tech da smaltire, sono l’unica soluzione disponibile per disfarsi dei rifiuti speciali. Non tutte le provincie però sono attrezzate per questa particolare raccolta differenziata e, quando lo sono, non sempre sono organizzate per un servizio di raccolta a domicilio demandando al cittadino (eventualità non rara) l’onere di portare il suo personale rifiuto tecnologico al centro di raccolta.

Permalink Leave a Comment

Teatro Shalom: Domenica 28 febbraio “Cena a sorpresa” di Neil Simon

February 22, 2010 at 19:43 (Uncategorized) (, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , )

Il TEATRO SHALOM DI EMPOLI

Per la STAGIONE DI PROSA 2009-2010

Presenta:

DOMENICA 28 FEBBRAIO – ore 17,15

Lux Teatro srl

in

CENA A SORPRESA

di Neil Simon

con Giuseppe Pambieri, Giancarlo Zanetti, Benedetta Buccellato, Fiorenza Marchegiani, Michele De’ Marchi, Simona Celi

Regia di Giovanni Lombardo Radice

COMUNICATO STAMPA

EMPOLI (FI) – Prosegue la stagione di prosa allo Shalom con un’attesa commedia: “The dinner party” che, dopo aver riscosso un incredibile successo a New York, approda a Empoli con un nutrito cast di attori di lunga e solida militanza teatrale come Giancarlo Zanetti, Benedetta Buccellato, Simona Celi, Giuseppe Pambieri, Michele De’ Marchi, Fiorenza Marchegiani. La regia, curiosa e sapiente, è affidata al noto Giovanni Lombardo Radice.

RECENSIONE

Commedia inedita per l’Italia, “The dinner party” è stato uno dei maggiori successi degli ultimi anni a New York con un cast di sei attori bravissimi, alcuni dei quali conosciuti anche dal pubblico italiano come Henry Winkler, il “Fonzie” della famosissima serie “Happy Days”. Neil Simon ha in questa commedia un gusto diverso sia nella scrittura che nell’evoluzione della storia. Si ride, di quel modo intelligente ed elegante che lui conosce bene ma, allo stesso tempo, si hanno spunti interessanti di riflessione che fioriscono proprio in quei momenti, in cui l’autore sembra spingere alla facile conclusione, quando invece portano verso quei piccoli drammi quotidiani che tutti conosciamo molto bene.

TRAMA

Il tema centrale di “Cena a sorpresa” è focalizzato intorno al rapporto di coppia. Sei personaggi, tre uomini e tre donne. Caratteri rubati alla quotidianità, vicende immediatamente riconoscibili, sentimenti e riflessioni, situazioni grottesche e comiche. Un’elegante cena al buio, anzi “a sorpresa”, nella quale nessuno sa che incontrerà il suo ex, diventa la soluzione a tre storie finite male. Ma non sempre l’epilogo è quello del “vissero felici e contenti” e la vera sorpresa della cena forse è quella che l’autore fa al pubblico. In questo allestimento italiano c’è un cast altrettanto importante, un curioso equilibrio di attori noti per la loro arte e indiscussa professionalità come Giancarlo Zanetti, da tanti anni presente sulle nostre scene e conosciuto dal pubblico empolese.

INFO SPETTACOLO:

PREZZO: 1° settore 19 euro intero, 17 ridotto soci Coop; 2° settore 17 euro intero, 15 ridotto soci Coop.

PREVENDITA presso il botteghino del teatro (via Busoni 24/26 ad Empoli) il venerdì e sabato antecedenti lo spettacolo dalle ore 16.30 alle ore 19 e la domenica mattina dalle 10 alle 13.

TEATRO SHALOM

Via F. Busoni, 24/26 – 50053 Empoli

Tel-Fax: 057177528

info

www.teatroshalom.it

Ufficio Stampa Teatro Shalom:

Sara Borchi – Claudio Orlandani

Fax 0571.0831164

pressofficeesseci

Permalink Leave a Comment

Riccardo Luna, direttore di Wired, è stato intervistato da Dialoghi Digitali, la rubrica di Ciaoblog

February 22, 2010 at 19:14 (Uncategorized) (, , , , , , , , , , , , , , , , , )

Riccardo Luna, direttore di Wired Italia, intervistato da Ciaoblog per la rubrica Dialoghi Digitali parla del Nobel per la Pace a Internet e del Decreto Romani

Riccardo LunaCiaoblog ha intervistato Riccardo Luna. L’intervista al direttore di Wired Italia è stata pubblicata nella rubrica Dialoghi Digitali del magazine dedicato al web 2.0, e segue, tra le altre, quelle di Pietro Scott Jovane, Federico Marchetti, Franco Bernabè e Vittorio Zambardino.

Nell’intervista Luna ha ripercorso tutte le tappe più importanti della sua carriera di giornalista, dall’esperienza in Silicon Valley quando collaborava con Repubblica, al lancio di Wired Italia, fino alla campagna che lo sta occupando in questi mesi, e che vede Wired portavoce della candidatura di Internet a Premio Nobel per la Pace 2010. Proprio all’inizio di febbraio Luna ha incassato ad Oslo l’ufficialità per la candidatura di Internet al Premio Nobel per la Pace, e a Ciaoblog ha dichiarato: “E questo il nostro Nobel: aprire una discussione mondiale sul senso profondo della rete. Ora quella campagna non è più mia, ma di tutti quelli che hanno aderito e che la stanno diffondendo“.

Luna ha infine speso delle parole sul Decreto Romani auspicando ad una discussione bipartisan: “Non è una questione di governo, ho trovato clamorosi casi di ignoranza o indifferenza in tutti e due gli schieramenti. Cè un lungo lavoro da fare presto, tutti assieme“.

***

Ciaopeople è un gruppo di portali web che veicola il 10% del traffico globale italiano con social nework, nano publishing, micro blogging, e-commerce e applicazioni facebook.
Fondatore e CEO è Gianluca Cozzolino, già fondatore di Nascar, web agency leader nel Sud Italia.

Ciaoblog | oltre il 2.0, è un magazine interamente dedicato all’hitech e al web 2.0. Luogo di dialogo e confronto è la rubrica Dialoghi Digitali che raccoglie le interviste esclusive rilasciate dai pionieri della rete.

Davide Nunziante
Press Office http://www.ciaopeople.com
pressoffice [at] ciaopeople.com
+39 3498306574

Permalink Leave a Comment

Next page »